Imparare un nuovo movimento richiede tempo e molta pratica per padroneggiarlo. Quello che si ricerca nell’apprendere un nuovo movimento è l‘efficienza dello stesso, ma quando sei agli inizi, ti potrebbe  sembrare come se stessi cercando di infilare un ago mentre stai indossano i guanti da boxe.

Quando provai  per la prima volta il  CrossFit  fu una tragedia! Cercavo di vedere i movimenti degli altri e di riprodurre tutto, ma con scarso successo. Mi ricordo che il coach, prima di iniziare perse molto tempo a spiegarci gli esercizi,  ma tra il dire e il fare non è che c’è un mare.. di più! Anche se mi sentivo frustrato nel non saper muovermi come gli altri compagni di wod, rimasi affascinato nel vedere cosa il nostro corpo è in grado di fare,  e con quanta potenza ed intensità potevano essere eseguiti tutti questi movimenti. L’unica cosa che avevo a mio favore, rispetto agli altri compagni della lezione di prova era la mobilità. Potevo mai non essere mobile dopo 15 anni di Karate? Assolutamente no! Durante le classi di prova c’era anche chi, non avendo mai fatto sport ad un buon livello, aveva comunque una buona mobilità. Avere una buona mobilità aiuta molto ad imparare prima determinati tipi di esercizi. Nel mio percorso iniziale a volte mi sentivo fuori luogo e demotivato nel fare alcune cose, poi capii come comportarmi per non sentirmi più in questo modo e qui di seguito vi spiego come ho fatto per superare questi ostacoli.

ASCOLTA IL TUO COACH: Questo è il consiglio più semplice ma il più utile che possa darvi. Resterete sbalorditi ma questo è il lavoro del coach, e cioè insegnarvi cose che non sapete fare. Lui vi guiderà passo per passo nell’apprendimento di tutti i movimenti e vi dirà cosa modificare per fare sempre meglio.

DSC_0571

DIVIDI I MOVIMENTI COMPLESSI: le alzate olimpioniche in particolare. Se senti di non essere pronto a fare uno slancio completo chiedi al coach. Ogni tecnica essendo adattabile a tutti ha modo di essere scalata e divisa in movimenti più semplici. Questo vi aiuterà a migliorare in fretta e senza rischi.

DSC_0349

NON BRUCIARE LE TAPPE : il CrossFit è uno sport come lo sono le arti marziali, il calcio, il tennis, ecc… Ha bisogno di tempo per essere appreso, e visto la grande varietà di esercizi e di tecniche. I sollevatori olimpionici e i  ginnasti ci impiegano anni ad imparare perfettamente una tecnica, e destrutturarla in esercizi più semplici  gli aiuta molto in questo senso. Noi non dobbiamo essere specialisti in nessuna di queste discipline ma almeno dobbiamo saper fare la base di questi sport.

-DIVERTITEVI: in fondo con il CrossFit nessuno vi chiede di essere atleti. Tutti noi coach vi chiediamo solo di allenarvi per migliorare la vostra salute. Ridiamo e scherziamo tutti insieme nelle classi e nessuno vi porterà mai fretta nell’imparare nuovi esercizi. Quello che a noi coach importa è che la vostra vita cambi in meglio sia fisicamente che mentalmente. Questa è la mission di noi tre coach Girolamo, Riccardo e Veronica,  e questa porteremo avanti per sempre.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: