Mini-mini articolo sulle possibili cause di un problema comune nei sollevamenti olimpionici

Chi di noi non si è mai sentito lento durante uno Snatch o un Clean? Beh non era solo una sensazione ma la realtà. Il vostro Snatch o Clean  potrebbe essere lento per diversi motivi. Il problema  potrebbe  essere la forza, la tecnica, o una mancanza di aggressività. Di seguito si illustreremo lo Snatch in maniera più specifica, ma tutto quello che diremo può essere applicato anche al Clean.
Cerchiamo di focalizzarci prima sulla forza perchè è ovvio che per far questo lavoro dobbiamo già essere tecnicamente bravi. Scomponiamo il terzo pull dello Snatch in 3 parti fondamentali:

1- la spinta iniziale del corpo verso il basso e  verso il bilanciere

2- il turnover del bilanciere

3-l’incastro.

Ciascuna di queste parti della tirata possono essere rafforzate singolarmente, come? scomponendo la tirata in più movimenti perché magari su un movimento riusciamo ad utilizzare un peso minore rispetto al movimento successivo o viceversa.

crossfit-olympic-lifts-snatch

Prendiamo in considerazione la prima parte del terzo pull, si tratta di una questione di forza di braccia, schiena, spalle e la capacità di tirare con forza i gomiti e tenerli  fuori. L’esercizio più semplice per rafforzare questo movimento potrebbe essere  un Tall snatch hig pull (senza anche). Questo non sarà un movimento nel quale potrete utilizzare tanto peso,  ma è un lavoro di forza pura per la parte superiore del corpo ed esattamente nella posizione e con il movimento che vi serve.

È anche possibile fare lo stesso esercizio dall’hig hang o hang position e quindi utilizzare le gambe e fianchi per accelerare il bilanciere nella fase iniziale. Questo vi permetterà di utilizzare più peso così da poter simulare meglio la tirata  vera e propria, ma vi limiterà il movimento delle anche e delle gambe in modo da fare comunque un buon lavoro di forza. Per usare ancora più peso potete partire direttamente da terra e generare tutta la velocità possibile. Questi sono esempi di come poter migliorare la velocità di un’alzata, scomponendola in più parti e lavorare su ogni singolo componente. Se volete  potete trasferire il concetto anche al Clean.

Potrebbero essere anche altre le cause della poca velocità nell’esecuzione dell sollevamento e cioè la tecnica e l’aggressività.

Tutti si focalizzano solo sulla forza e sulla tecnica ma l’aggressività e l’esplosività nel sollevamento pesi olimpionico sono fondamentali e strettamente correlate. Essere aggressivi ed esplosivi vi permette di sollevare di più e meglio rendendo efficiente tutto il sistema. Potete allenare la componente esplosività utilizzando carichi medi. Non vado oltre perchè ne potremmo parlare all’infinito e perchè questo articolo serve solo come spunto per ampliare le vostre vedute.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: